"Scrivi la parola amore sulla sabbia
e la risacca se lo porterÓ via...
io scrivo il tuo nome sul mio cuore
e sentir˛ campane suonare in allegria"

-Cyrano -

Ringrazio per la stima che mi mostrate
ma sono persona diversa da quel che immaginate
talvolta mi assalgono momenti di debolezza,
di scoramento, di saudade, di tristezza
ed esce quel romanticismo che voi considerate poesia,
diversamente io lo considero umiliazione e ipocrisia...
Ŕ come vedermi sdoppiato
guerriro vincitore o piagnone scornato,
quant'Ŕ bello vedere il moschettier in duello
che rima in punta di fioretto
e a volte con nodoso randello,
triste lo spettacolo della sua nuditÓ indecente
il viso di lacrime rigato e la piega della bocca sofferente.
tristezza vattene via
intorno a me voglio solo allegria!!!



Sono il fantasma di mezzanotte
che dopo tante cruenti lotte
cerca riposo fra le tue braccia
e sul tuo sen posa la faccia...
e giÓ si calma il mio respiro
gioiendo appieno di un tuo sospiro
E' solo per te..
questa mia melodia,
son semplici note,
ma arrivano al cuore,
dando al tuo sogno
un altro sapore:
Se tu l'ascolti con molta attenzione
sono le note di una vecchia canzone
che certo dentro ti fanno vibrare
e la tristezza ti fanno scordare_
Chiudi ora gli occhi e comincia
a sognare
tutta la notte
per te sto a suonare



Credevo di essere un grande campione
finchŔ un giorno il il grande campione si Ŕ incrinato
e fra suoi pezzi con vero stupore
ho visto un cyrano abbandonato...

un altro anno se ne sta andando
e l'autunno bussa alle p˛rte
e noi affrontiamo a mani vuote
un'epidemia che sa di morte...

una giovent¨ passata in fretta
con l'illusione di conquistare il mondo
Ŕ andata in fumo come una sigaretta
mentre noi precipiteremo nel profondo

Ti vorrei baciare tante volte da rimanere stordito
e riprovare la gioia di aver con te dormito...
il profumo della vita Ŕ amore
anche se a volte pu˛ significar dolore
ed Ŕ terrificante un letto vuoto
che getta la tua anima nell'ignoto...
di tanto in tanto questo amore lo sogno
e quando mi sveglio ne avverto il bisogno

Ho solo questo problemino da risolvere..
Che differenza c'e' tra il disappunto e la disperazione?
- Il disappunto e' la prima volta che non riesci a fare la seconda.
La disperazione e' la seconda volta che non riesci a fare la prima
e io sono un disperato....

C'Ŕ nell'aria una magica sensazione
di desiderio e amore
che fa tanto bene all'anima e al cuore...
un piacevole sapore di dolcezza e godimento...
molto ma molto di pi¨ di un sano divertimento..
Ŕ la gradevole mollezza di un acino di uva
schiacciato fra la lingua e il palato
e sentirsi da quella linfa innondato

...e tu donna di vero splendore
di gioia sei il mio vanto...
alla mia esistenza hai donato colore
e alla mia voce un canto...
ero incerto e tu mi hai dato certezza
e in te ammiro genio e bellezza...
lÓ dove era il nulla or vedo il sole...
...sei e resterai sempre nel mio cuore

un posto lontano ho sognato
dove il tempo si era fermato...
dove hostess trovavo ad ogni angolo di strada
che facevan finir bene la serata...
c'era anche la cartomante a leggerti la mano
che con un sorrisetto malizioso mi ha detto:
" attenti al pericolo caro cyrano"
quella predizione mi ha talmente spaventato
che madido di sudore mi sono svegliato...
maledetto semolino
non ti ho digerito nemmeno con un canarino....

ogni giorno sei una sorpresa da scoprire...
un nuovo capitolo da leggere
e vorrei che tu me lo leggessi...
saresti un auspicio di felicitÓ...
io sono una foglia in balia del vento
che al primo soffio forte si stacca dall'albero
e cade sul cemento....
Ŕ l'ultima danza della vita...
ancora un volteggio e sarÓ finita...
tu sei nel fiore della vita
e volteggerai ancora per una serie infinita